News

Expédition MED : Il laboratorio cittadino

Questo laboratorio cittadino per la protezione dell’ambiente marino ha l’ambizione di essere un agitatore nel mondo della ricerca, l’iniziatore di nuovi soggetti di studio sull’inquinamento da rifiuti di plastiche in mare. E’ impossibile pulire il mare oggi ma è nostra responsabilità fermare l’emorragia fin d’ora. Per Expédition MED, la ricerca scientifica, la mobilitazione cittadina, la volontà di chi prende decisioni in politica e le soluzioni industriali sono i quattro pilastri ( necessari o indispensabili) per fermare i rifiuti di plastica in mare :Stop plastic in the sea . E’ il nostro slogan e il nostro obiettivo.

 

Dimostrazione video dell’ingestione di microplastiche da parte del plancton.

Gli scienziati del Laboratorio di Plymouth (Regno Unito) hanno da poco dimostrato che il plancton marino poteva ingerire i microframmenti di plastica. Sapendo che il plancton è alla base della catena alimentare, questo inquinamento operato dai rifiuti di plastica in mare ci tocca direttamente. Il video, in diretta, dimostra, per la prima volta in assoluto, che gli organismi componenti il plancton ingeriscono delle microplastiche e presenta ancora una volta la prova della loro nocività. Per mettere in evidenza visualmente la natura di tale impatto, i ricercatori hanno studiato attraverso la lente di un microscopio dei copepodi, una famiglia di crostacei… more »

Du chardon dans nos sacs plastiques ! Novamont innove

En Sardaigne, plusieurs centaines d’hectares de chardons sont mis au service de la chimie verte. La bioraffinerie Matrica-Novamont a en effet mis au point un procédé qui lui permet de s’affranchir encore plus des compléments fossiles dans la fabrication des bioplastiques. Explication en images par Marie Jo Sader : Actu Environnement

Nos programmes

Eco volontariat

Sciences participatives

Scientific

We are working on bringing together scientific research and societal needs through a participatory approach which includes citizens and enhances exchanges between the scientific world and civil society.

Environmental awareness

We are using the great vector of awareness that is participatory science to inform and mobilise citizens, decision-takers and political actors to protect marine biodiversity.

Actions

We are focusing on society’s environmental concerns and take actions in consequences, involving citizens willing to commit for the protection of the marine environment.

MENU

Expedition MED – It